Nova Siri Genetics ritiene che la ricerca sulle fragole debba rispondere alla domanda di varietà rustiche, precoci e produttive come qualità strategiche. Inoltre, il mercato richiede qualità, salubrità, caratteristiche organolettiche e buona shelf life nel periodo successivo alla raccolta.

Così, il lavoro di miglioramento genetico della società segue questa direzione e si rivolge in particolare ai produttori delle zone mediterranee che utilizzano varietà a basso fabbisogno in freddo e che hanno bisogno di prodotti complementari che possano allungare il calendario di disponibilità sul mercato.

Senza andare oltre, all'interno della sua offerta, Nova Siri Genetics presenta come novità per questa campagna la varietà NSG 203 (commercializzata con il marchio Marimbella®). Essa permette di soddisfare la domanda di quei produttori che necessitano di una varietà precoce e produttiva per colture biologiche o a residuo zero, pensata per un profilo di consumatore sempre più diffuso. "Questa cultivar è molto promettente perché garantisce una produzione abbondante nei mesi invernali, una buona qualità dei frutti e shelf-life nel post-raccolta", sottolinea Nicola Tufaro, breeder di Nova Siri Genetics.

Oggi il consumatore esige un prodotto sano, con sapore, aroma e che conservi per qualche giorno queste qualità. La shelf life rappresenta una grande sfida quando i mercati di consumo sono molto lontani dai luoghi di produzione e un prodotto come la fragola deve mantenere intatta la sua freschezza, anche dopo diversi giorni di raccolta. Per questo motivo la shelf-life è essenziale, insieme alla sostenibilità e alle caratteristiche organolettiche.

Il programma di miglioramento genetico di Nova Siri Genetics include anche la ricerca di altri berries come more e lamponi, anche se attualmente la società è focalizzata sulla ricerca di nuove varietà di fragole. Anzi, presto lanceranno una linea extra-precoce.

Club Varietale NSG

Nova Siri Genetics ha creato un Club Varietale della fragola rivolto a tutti gli attori della filiera: vivaisti, produttori e distributori come progetto di miglioramento del settore. L'obiettivo è quello di sviluppare un'offerta incentrata su marchi che si posizionino secondo i diversi tipi di consumatori. A tal fine, l'offerta di varietà innovative è accompagnata da attività di formazione e di informazione, nonché da iniziative di marketing e di comunicazione rivolte ai mercati B2B e B2C, volte a differenziare e valorizzare il prodotto agli occhi dei consumatori.

Il progetto ha preso vita a febbraio con il lancio del marchio Rossetta®, che identifica la gamma premium dell'offerta del Club. Rossetta®, che è associata alla varietà NSG 120, si distingue per avere una buona shelf-life, calibro medio-grande, colorazione rossa media uniforme, buona consistenza di polpa e alto livello di gradi Brix.

Fonte: Mercados