Nova Siri Genetics, azienda di breeding di nuove cultivar di fragole e berries con sede a Policoro (Matera), sarà presente sulla piattaforma virtuale del Macfrut digital all'interno del padiglione Vivaismo. "La kermesse di Rimini - ci spiega il breeder della società, Nicola Tufaro - rappresenta la fiera di settore italiana, cui guardiamo ogni anno con grande interesse, dimostrato dal fatto che, dopo diverse edizioni di partecipazione in presenza, questo è il secondo anno in cui saremo presenti con uno stand virtuale sulla piattaforma Macfrut digital".

Sul profilo aziendale di Nova Siri Genetics saranno presenti contenuti inediti, incentrati sulla descrizione del costante lavoro all'interno dei campi sperimentali e del laboratorio della società di breeding. Sarà, inoltre, possibile conoscere tutti i dettagli delle varietà di fragola e i progetti che vedono impegnata la società.

"Le fiere di settore sono da sempre molto importanti, per il nostro business, essendo occasioni di incontro diretto con nuovi buyer e clienti, soprattutto esteri, che sono interessati alla nostra realtà e alle nostre varietà. Inoltre, ci permettono di consolidare i rapporti con coloro che sono già nostri clienti, cui presentare le nostre novità e con cui proseguire collaborazioni durature. Infine, riteniamo che questi eventi siano occasioni preziose di confronto con concorrenti e fornitori, fondamentali per il settore della ricerca come il nostro, sempre attento all'innovazione di prodotto e di processo".

Laboratorio Nova Siri Genetics

"Apprendiamo con entusiasmo che, quest'anno, al Macfrut sono 800 gli espositori e 9.000 gli iscritti online, in maggioranza esteri, il che dimostra quanto questo evento sia una vetrina internazionale alla quale non potevamo certo mancare, dato che il nostro business si espande ben oltre i confini nazionali. Vivaisti e produttori provenienti dai principali areali fragolicoli di tutto il mondo si dimostrano sempre più interessati a ottenere le nostre varietà da produrre in esclusiva, il che conferma quanto l'innovazione in questo settore sia fondamentale e strategica per il futuro".

L'odierna offerta varietale di Nova Siri Genetics comprende 10 cultivar, con caratteristiche differenti, che permettono di adattarsi alle esigenze dei diversi areali produttivi, tra cui Sud Italia, Spagna, regioni del Maghreb, Grecia, Sudafrica e Sud America. "Il mercato verso il quale siamo orientati è quello delle aree caratterizzate da un clima mediterraneo e caldo, idoneo per cultivar a basso fabbisogno in freddo, la cui produzione di frutti si concentra dal mese di dicembre fino a giugno. Tra le principali varietà di fragola annoveriamo le novità NSG 120 (conosciuta con il nome commerciale di Rossetta® e che fa parte del Club varietale di Nova Siri Genetics), NSG 203 (nome commerciale Marimbella®) e NSG 207 (nome commerciale Gioelita®), insieme alla famosa varietà Melissa".

Campi sperimentali

"Otteniamo cultivar innovative di fragole e berries, concentrando la ricerca su alcuni aspetti fondamentali, quali precocità, qualità dei frutti e rusticità della pianta, per soddisfare al meglio la domanda di un mercato in continua evoluzione, alla ricerca di fragole che siano produttive già dai primi mesi invernali e che presentino buone caratteristiche organolettiche, come sapore, aroma, bellezza dei frutti e shelf life. Il miglioramento genetico risulta fondamentale per il settore fragolicolo, e per quello dell'agricoltura in generale, per fronteggiare le sfide del futuro, favorendo la soddisfazione dell'intera filiera".

Nova Siri Genetics sarà anche presente, da settembre 2021 a febbraio 2022, sulla piattaforma del Fruit Attracion LIVE Connect. "Saremo lieti di incontrare - conclude Tufaro - clienti, buyer e tutti coloro che siano interessati al Congresso Internazionale dei frutti rossi che si terrà a Huelva il 15 e il 16 settembre e di cui siamo collaboratori ufficiali".

Fonte: FreshPlaza